Templates by BIGtheme NET
Home / Viaggiare in Europa / Stoccolma, non potrai resistere al suo fascino

Stoccolma, non potrai resistere al suo fascino

Fermata di Stadion, metropolitana di Stoccolma
Fermata di Stadion, metropolitana di Stoccolma, Svezia

Indice:

Una grande area metropolitana, scenario di molti bestseller (come la trilogia Millennium di Larsson) una grande storia alle spalle, una grande attrattiva che ha portato qui anche molti giovani professionisti italiani in cerca di un sogno.

Tutto questo è Stoccolma, capitale della Svezia.

Si sviluppa su 14 isole e si presenta al visitatore come una sorta di “Venezia nordica” aggiungendo magia a magia. Difficile amarla se non amate anche il freddo, ma facilissimo innamorarsene una volta che l’avrete visitata.

Il periodo migliore per visitare Stoccolma

Il periodo migliore per visitare Stoccolma è la tarda primavera oppure l’estate, perché la neve e il gelo arrivano molto presto (già da ottobre) e durano 7 mesi l’anno.

Invece da maggio a settembre le giornate lunghissime del nord (anche 20 ore di luce) e il clima fresco e soleggiato permettono un soggiorno gradevole.

Stoccolma: come arrivare

Preferibilmente in aereo.

Atterrerete ad Arlanda, 40 km da Stoccolma, e potrete raggiungere il centro con le corse dei bus urbani (costo 89 corone) che partono frequentemente.

Però è consigliato il taxi (costo circa 800 corone) che fa meno fermate e impiega un’ora per collegare l’aerostazione al centro storico.

Potete anche prendere un trenino che si chiama Arlanda Express e costa 200 corone (100 se siete minori di 25 anni) e arriva in venti minuti al centro.

Se volete venire dall’Italia in treno farete 30 ore di viaggio da Milano via Copenhagen (cambio treno), mentre usando l’auto o il bus vi conviene traghettare dalla Danimarca per accorciare i tempi.

Stoccolma è facilmente raggiungibile col traghetto, non solo da Copenhagen, ma anche dalla Germania e da Helsinki.

Come muoversi a Stoccolma

Per muoversi in città, i bus urbani e la efficientissima metropolitana sono la scelta migliore.

Vogliamo sottolineare come la metropolitana della città sia una vera e propria opera d’arte: molti artisti hanno impreziosito la struttura con dipinti, sculture in rilievo e graffiti, non solo per abbellire la metro, ma anche e soprattutto per trasmettere l’amore per l’arte alle persone.

Ma potete anche muovervi in bici, grazie alle tante piste ciclabili.

Il trasporto tra le isole si svolge anche con i traghetti di linea.

Se otterrete la Stockholm Card potrete avere sconti sui mezzi e ingressi gratuiti per molti musei e monumenti.

Se hai paura di perderti, però, non preoccuparti: in fondo all’articolo troverai sia la mappa della città che la mappa della linea metropolitana!

Stoccolma: cosa vedere

Il centro della bellezza di Stoccolma è Gamla Stan, l’isoletta a forma di cuore dove si sviluppò il nucleo più antico.

Ed è qui che potete visitare:

Le aree aperte al pubblico del Palazzo Reale

Architettura importantissima, in cui ancora vivono i sovrani e dove hanno luogo le funzioni monarchiche.

Conosciuto anche come le Tre Kronor (ossia “Le Tre Corone”), il Palazzo Reale vi farà capire molto delle correnti artistiche che hanno dominato in questa città.

Potrete visitare il “The Kronor Museum”, dove predominano opere e reliquie risalenti al Medioevo; “The Royal Apartments”, ossia i lussuosissimi e sfarzosi saloni destinate alle feste.

Il Palazzo Reale, avendo subito varie ristrutturazioni nel corso dei secoli, ha richiami sia dell’arte del Rococò che del Classicismo, ma non mancano note architettoniche tipiche del Novecento.

Gli ambienti del Palazzo visitabili non finiscono qui: vi attenderanno anche la Sala del Tesoro, quella delle Armature ed il museo in onore di Gustavo III, uno dei musei aperto al pubblico più antico di tutta la nazione!

Se visiterete la città nel periodo che va da metà maggio a metà settembre, il Palazzo Reale sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 17.00; nei restanti mesi l’ingresso sarà fino alle ore 16.00 e il lunedì non è aperto al pubblico.

È chiuso anche il 24 e 25 dicembre, il venerdì Santo e il lunedì dell’Angelo.

Il biglietto per visitare il Palazzo Reale si aggira intorno ai 17 (SEK 160), ridotto per i minori dai 7 ai 17 anni e gli studenti, che pagheranno intorno ai 9 (SEK 80); il biglietto è gratuito per i minori di 7 anni.

È inoltre possibile prenotare una guida per la visita.

Palazzo Reale, Stoccolma
Palazzo Reale, Stoccolma, Svezia

Il Municipio

Probabilmente vi starete chiedendo perché, ma per chi non lo sapesse, è qui che si svolgono le cerimonie dei Nobel!

Visitarlo personalmente significa varcare le sale dove la cerimonia del Nobel prende forma!

Affascinante sarà ammirare soprattutto la Sala Dorata, arricchita di milioni e milioni di tessere d’oro!

Nel periodo estivo, il Municipio è visitabile tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00; nel periodo invernale, gli orari cambiano: dalle ore 11.00 alle ore 17.00 dal mercoledì alla domenica, il martedì fino alle ore 20.00 e il lunedì, invece, è chiuso al pubblico.

Il biglietto è circa 9 (SEK 80), il ridotto circa € 6,50 (SEK 60).

Municipio, Stoccolma
Municipio, Stoccolma, Svezia

La grandiosa e ricchissima Cattedrale

Chiamata anche Storkyrkan o semplicemente Chiesa Grande, è una delle strutture più antiche di Stoccolma.

È stata spesso ristrutturata, soprattutto nel settecento, infatti della sua architettura primordiale rimane ben poco.

È il simbolo per l’eccellenza della conversione del popolo svedese alla religione protestante; grazie alla vicinanza col Palazzo Reale, è in questa sede che hanno luogo sia le incoronazioni dei nuovi re che i matrimoni reali (come, ad esempio, il quello di Vittoria di Svezia nel 2010)!

La Cattedrale è visitabile tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 16.00 ed il prezzo del biglietto si aggira intorno ai 4 (SEK 30 – 40, dipenderà dalla vostra età), ma se siete minorenni o entrate nella Cattedrale per partecipare alla funzione, l’ingresso è gratuito.

Chiesa Grande, Stoccolma
Chiesa Grande, Stoccolma, Svezia

Il Museo Vasa

Nel vostro viaggio a Stoccolma non potete mancare qui, dove si trova il vascello del Seicento recuperato dal mare e ricostruito pezzo su pezzo, per il quale è stato allestito questo apposito museo!

È l’unico galeone del secolo ritrovato nel mondo, quindi stiamo parlando di una reliquia dal valore inestimabile!

Nel periodo tra il primo giugno ed il 31 agosto, il museo sarà aperto dalle ore 8.30 alle ore 18.00, nei restanti mesi sarà aperto dalle ore 10.00 alle ore 17.00, ad eccezione del mercoledì, che resterà aperto fino alle ore 20.00.

Il primo dell’anno ed il 23/24/25 dicembre il museo Vasa è chiuso al pubblico.

Il prezzo del biglietto è di SEK 130 (circa € 14,50) ma per gli studenti il prezzo è di SEK 110 (€ 12); fino a 18 anni l’ingresso è gratuito.

Il museo dà la possibilità di avere una guida; è preferibile, però, effettuare la prenotazione nel caso in cui la lingua richiesta è diversa dall’inglese.

Per prenotarsi potete mandare la richiesta al seguente indirizzo: bokningen.vasa@maritima.se .

Vascello del Museo Vasa, Stoccolma
Vascello del Museo Vasa, Stoccolma, Svezia

 

In collina potrete visitare:

Lo Skansen

È Il museo a cielo aperto più grande d’Europa e forse del mondo!

Qui potrete vivere le antiche tradizioni di Stoccolma e di tutta la Svezia, che, grazie a lo Skansen, non sono andate perdute dopo l’avvento dell’era industriale!

Vi aspetteranno animali tipici del Paese, come lupi ed orsi; potrete ammirare le tipiche case dell’epoca; ancora, vivere le feste più amate secondo la tradizione; assaporare piatti tipici che non sono scomparse nel tempo!

Per info sui periodi di apertura e sul prezzo del biglietto, vi consigliamo di visitare la seguente pagina: https://www.skansen.se/it/kategori/italiano .

Interno di un cottage, Skansen, Stoccolma
Interno di un cottage, Skansen, Stoccolma, Svezia

Il museo della fotografia Fotografiska

Se siete appassionati di fotografia, questo è il posto giusto!

Fotografiska accoglie scatti dei maggiori esponenti della fotografia; se vorrete, potrete anche richiedere una visita guidata (noi la consigliamo vivamente!).

Il museo ha, al suo interno, un bar che oltre a servire ottimi spuntini, vi delizierà con un panorama mozzafiato della città!

Se avete la possibilità, fermatevi al museo anche di sera: il giovedì c’è sempre un concerto di musica dal vivo, basterà il biglietto acquistato per visitare il museo, senza spendere per un ulteriore ingresso!

Il prezzo del biglietto è di SEK 110 (€ 12), gli studenti ed i gruppi superiori a 25 persone pagano SEK 80 (€ 9), i bambini sotto i 12 anni, invece, non pagano nulla.

È aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 21.00, ma dal giovedì al sabato la chiusura è alle ore 23.00.

Il Museo di Arte Moderna

Qui potrete deliziarvi con i quadri dei pittori e scultori più influenti di tutto il ‘900, come Dalì, Picasso e Matisse!

Il martedì e il venerdì il museo è aperto dalle ore 10.00 alle ore 20.00, gli altri giorni fino alle ore 18.00.

Il lunedì il museo è chiuso al pubblico.

Il prezzo del biglietto si aggira intorno ai € 13 (SEK 120), il ridotto intorno agli € 11 (SEK 100); i minorenni entrano gratis.

Da visitare e da vivere anche i bellissimi teatri, come il Teatro Reale di Arte Drammatica, il Teatro dell’Opera e per gli appassionati nostalgici moderni

Il Museo degli ABBA

Dedicato al famoso gruppo musicale.

Qui potrete trovare tutto ciò che ha fatto parte della loro carriera: i loro costumi, i premi ricevuti negli anni, i loro dischi!

Il museo ha anche un’area interattiva dove vestirete i loro abiti, vi esibirete e, per ricordo, potrete tenere con voi una copia del vostro show!

Dal 30 aprile fino a fine agosto, il museo degli ABBA è aperto tutti i i giorni dalle ore 10.00 alle ore 20.00; nel restante periodo è aperto dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (tranne il mercoledì e il giovedì: in questi giorni si può ammirare il museo fino alle ore 20.00).

Il prezzo del biglietto si aggira intorno ai €21 (SEK 195).

Costumi degli ABBA, museo degli ABBA, Stoccolma
Costumi degli ABBA, museo degli ABBA, Stoccolma, Svezia

Vivere Stoccolma di notte

La movida di Stoccolma comincia nel quartiere dei vip, Ostermalm, pieno di discoteche, night, locali per gay e altri centri di ritrovo per persone ricche.

Non è inusuale trovarvi anche membri della famiglia reale, che qui è molto meno rigida che altrove!

Soedermalm è un quartiere più artistico, più bohemien, ma anche qui sono presenti molti locali notturni del divertimento.

I ristoranti sono ovunque, e non per forza sono a base di cucina locale anzi Stoccolma vive di molte culture e ha sposato le usanze e i gusti di italiani, francesi, marocchini, cinesi e così via.

Attenzione però! In Svezia è vietato entrare in certi locali notturni se si ha meno di 25, 23 o 20 anni (dipende dalle zone e dal tipo di locale), quindi i documenti di identità sono importanti altrimenti restate fuori.

La festa di Santa Lucia

Per i coraggiosi che vorranno venire a Stoccolma in inverno, consigliamo fortemente il 13 dicembre festa di Santa Lucia, patrona del Paese e celebrata nel nome della “luce” con manifestazioni emozionanti.

La tradizione principale del Settecento prevede processioni di bambine e giovanissime donne vestite con tuniche bianche e con una corona di candele in testa, intrecciata a fili d’argento.

Un tempo le candele erano vere, oggi spesso sono elettriche.

Le bambine seguono la “guida” che impersona Santa Lucia e tutte insieme donano dolci al pubblico che viene ad applaudirle.

Piatti tipici

La cucina svedese si basa sul pesce fresco del Nord, naturalmente merluzzo e baccalà su tutti.

La tradizione della pesca nordica garantisce la qualità assoluta del pescato e il sapore originale di un pesce secco come non ne avete mai assaggiati.

Ma si può degustare anche aringa, anguilla, salmone, gamberi e ottimi piatti di carne come la selvaggina, oppure carni per noi anomale come alce, orso e perfino le renne!

I vini non sono molto noti all’estero ma sono buoni e, in Svezia, ben rinomati.

Tra i migliori locali di Stoccolma in cui mangiare proponiamo Saluhallen, Hermann’s, Pelikan e Gyldene Freden.

Informazioni utili

In Svezia la valuta è la Corona svedese,  e per avere 1 Euro occorrono 9 Corone circa.

Per entrare in Svezia basta il passaporto o la carta di identità in regola.

Non è richiesta alcuna vaccinazione specifica.

Il fuso orario è uguale a quello italiano.

Le prese di corrente sono del tipo  220V, con prese bipolari a corrente alternata.

Download della mappa della città e della metro di Stoccolma

Vuoi vivere al meglio Stoccolma? Non preoccuparti! Ecco per te la mappa turistica della città e della linea della metropolitana ai seguenti link:

Scarica qui la mappa turistica

Scarica qui la mappa della metropolitana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!