Templates by BIGtheme NET
Home / Parchi e bioparchi / Italia in Miniatura, un concentrato del nostro Belpaese

Italia in Miniatura, un concentrato del nostro Belpaese

Italia in Miniatura

Questo parco tematico venne ideato negli anni Sessanta e aperto, per la prima volta (in forma ridotta) nel 1970.

Il proprietario era un imprenditore di termosanitari, Ivo Rambaldi, che aveva apprezzato l’idea di esporre alcuni modellini di monumenti vista presso aziende concorrenti all’estero.

Al suo ritorno in patria volle esporre anche lui dei modelli in miniatura, tra cui la basilica della sua Ravenna e la penisola italiana tutta. Da qui il nome “Italia in Miniatura”.

Il successo che derivò da questa trovata pubblicitaria fece sì che presto nascesse intorno a quel nucleo centrale un vero e proprio parco, quello che conosciamo oggi.

Le attrazioni dell’Italia in Miniatura

Situato nel comune di Rimini, come altri parchi divertimenti, Italia in Miniatura si suddivide in sei zone non esattamente definite ma tutte parte dell’insieme del parco.

La prima zona è Italia in Miniatura, con la riproduzione in scala di tutti i monumenti (naturali e artistici) delle varie regioni italiane.

Risalendo la penisola si arriva in Europa in Miniatura, che ripropone con le stesse modalità i monumenti e le attrattive naturali degli stati del vecchio continente. Queste due zone sono delimitate dalla monorotaia sulla quale scorre il trenino turistico.

Oltre questo “confine” di ferro troviamo le Attrazioni su Misura ovvero una serie di divertimenti come la piccola Venezia, piazza Italia, scuola guida interattiva che fanno da corona al percorso del trenino.

Piccola Venezia, Italia in Miniatura
Piccola Venezia, Italia in Miniatura, Viserba, Emilia Romagna

 

Accanto a queste, abbiamo la quarta zona, Prova ed Esplora dedicata alla scienza. Per i bimbi piccoli c’è Giochi per i Più Piccini con la classica giostra, i modellini radiocomandati, i giochi d’acqua …

Infine, per i più grandi e per mamma e papà, le Attrazioni Adrenaliniche come il rafting su canoa, la cineMagia e la zona avventura.

Da ammirare anche il giardino dentro cui questi divertimenti sono inseriti, dove il verde e i fiori sono curati in modo attento e alcune siepi hanno forma di animali, anche di terribili dinosauri!

Luoghi di ristoro e di shopping sono alla portata di tutti.

Visitare il parco dall alto con il treno monorotaia
Visitare il parco dall’alto con il treno monorotaia, Viserba, Emilia Romagna

Eventi speciali

Come tutti i parchi a tema, anche Italia in Miniatura ha alcuni eventi particolari in occasione di festività e di spettacoli, come ad esempio la “Marcia degli Zombi” per Halloween, o il “Toga party” in onore di Cesare in agosto, o ancora gli educational per insegnanti, il musical e l’inserimento del parco in alcuni giochi interattivi come Pokemon Go!

Periodo di apertura

Italia in Miniatura funziona prevalentemente da aprile fino alla prima settimana di novembre, dopo di che apre soltanto in occasioni particolari come le festività invernali oppure nei finesettimana a orario ridotto.

In inverno, infatti, si può entrare dalle 9:30 alle 16:30 solo sabato e domenica.

Nei mesi di apertura l’orario è 9:30-18:30 ma in alcuni giorni di agosto si fa orario continuato fino a mezzanotte.

Per avere un quadro completo di orari e attrazioni visitabili mese per mese, cliccate su https://www.italiainminiatura.com/orari_calendario.php .

Costo del biglietto ed offerte speciali

I biglietti si possono fare sia al botteghino che online, si può pagare contanti o con bancomat o carta (accettate tutte tranne American Express e Diners) e costano 23 Euro intero, 17 ridotto (durante la chiusura si paga 15 Euro intero e 10 ridotto per le festività invernali, e 10 Euro con ridotto 7 nei fine settimana invernali).

Alcune attrazioni per adulti si pagano a parte, mentre durante gli eventi sono previste tariffe speciali, così come sono previste tariffe speciali per disabili e over 65, tutte informazioni dettagliate che troverete sul sito italiainminiatura.com .

Italia in Miniatura: come arrivare

Per arrivare a Italia in Miniatura dovete arrivare a Rimini, o all’aeroporto cittadino o a quello di Bologna e poi seguire le autostrade con indicazioni per la città e, in seguito, quelle per il parco. Potete anche arrivare agevolmente in treno direttamente in centro.

Download della mappa dell’Italia in Miniatura

Noi di viaggiainformato.com crediamo che possa esserti utile la mappa per la tua visita all’Italia in Miniatura, così saprai già orientarti all’interno del parco!

Scarica qui la mappa del parco

error: Content is protected !!