Templates by BIGtheme NET
Home / Check in / Volare con la compagnia di bandiera spagnola Iberia

Volare con la compagnia di bandiera spagnola Iberia

Iberia Check in

Indice:

Iberia Líneas Aéreas de España, S.A. Operadora, Sociedad Unipersonal, questo il vero nome di Iberia.

Nasce nel 1927 come servizio aereo postale tra Barcellona e Madrid. Collegò soltanto la Spagna fino al 1946 quando fu la prima compagnia europea a riprendere i viaggi internazionali, verso Europa e Sud America, dopo la fine del secondo conflitto mondiale.

Oggi è la compagnia di bandiera della Spagna e la più grande del Paese. Ha sede a Madrid,  presso l’Aeroporto di Madrid-Barajas, ma ha anche una base all’Aeroporto di Barcellona, come già avveniva nel 1927.

Insieme ad Iberia Regional-Air Nostrum e Iberia Express, fa parte dell’Iberia Group che garantisce anche officine di manutenzione, gestione dei servizi di terra per gli aerei, sistemi di prenotazione on-line e servizi di catering su 102 destinazioni di 39 paesi diversi.

Dal 2010 è fusa con British Airways e insieme costituiscono lo International Airlines Group” (IAG), nonostante i vettori continuino ad operare con marchi separati.

Compagnia moderna e sempre al passo con i tempi, offre molti vantaggi interessanti relativamente ai voli e alle modalità di prenotazione.

Come fare il check-in con Iberia

Iberia permette di fare check-in, oltre che al banco, anche presso macchinette automatiche presenti in aeroporto con il sistema di self-check in che vi fa stampare le carte di imbarco a parte, e tramite i dispositivi mobili da casa o da ovunque vi troviate.

Il check-in online si effettua tramite PC, tablet o la app per cellulare iOS, Adroid e Blackberry: andate sulla pagina della prenotazione e inserite l’apposito codice; scegliete volo e posto a bordo (se lo fate in anticipo avrete sconti sul prezzo); scaricate, registrate oppure ancor meglio stampate la carta di imbarco.

In alcune condizioni il check-in online non si può fare, potete studiare l’elenco collegandovi al sito ufficiale o consultando la lista al seguente link. Non possono fare il check-in online anche le persone disabili con trasporti eccezionali e i minori non accompagnati.

Gruppi, bambini, trasporti eccezionali

I bambini (fino a 14 anni) devono avere un documento di riconoscimento con Iberia, sebbene non sia obbligatorio. In caso di mancato documento occorrerà però fare una certificazione extra al banco, quindi comunque la compagnia consiglia di procurare la carta di identità anche al minore.

I minori da 0 a 2 anni pagano il 10% della tariffa e non hanno posto dovendo viaggiare in braccio ai genitori, dai 2 ai 12 anni pagano il 50% e hanno il posto.

Dopo i 12 anni pagano come un adulto. Se viaggiano non accompagnati, devono aver compiuto 12 anni e in quel caso anche senza adulti hanno diritto all’assistenza da parte del personale. Devono avere con sé i dati –firmati dai genitori- della persona che li prende in consegna all’aeroporto.

Per i Gruppi, Iberia offre due tipi di prenotazioni purché siate più di 9 persone: la classica prenotazione di gruppo da richiedere sul sito della compagnia (facilmente consultabile da qui) oppure le prenotazioni separate per ciascuno dei membri del gruppo, da fare anche queste online o chiamando al numero 199 101 191.

Per viaggiare con animali su voli Iberia: se l’animale pesa fino a 8kg (trasportino incluso) sale in cabina con voi, altrimenti va in stiva. La compagnia non accetta in nessun ambiente di bordo i mustelidi (furetti, martore, ecc.).

Per i documenti necessari a viaggiare col vostro animale consultate la sezione del sito Iberia, consultabile anche da qui.

Le donne incinte possono viaggiare su Iberia solo dopo le 28 settimane di gravidanza. Sono considerate “passeggeri con esigenze speciali” come i disabili, e sia per le une che per gli altri qualsiasi informazione è fornita dai numeri appositi (per l’Italia: 199 101 191, dalle ore 09:00 alle ore 20:00, tutti i giorni, da lunedì a domenica).

Check in online Iberia
Check in online Iberia

Documenti utili per il check-in con Iberia

Iberia come le altre compagnie europee consiglia documento di identità oppure passaporto per voli nazionali o per viaggiare all’interno della UE.

Per i voli extra europei il passaporto è obbligatorio insieme alla carta di identità e ovviamente alla prova dell’avvenuta prenotazione del volo (biglietto).

Alcuni Paesi richiedono un Visto (coma ad esempio, l’Egitto e Cuba); per conoscere quali sono e in che termini questo viene richiesto è bene consultare il sito Iberia o chiamare al numero dei Contatti scritto più in basso.

Imbarco e bagagli

Arrivate in aeroporto almeno 2 ore prima in quanto il limite di orario del check-in Iberia è da 60 a 45 minuti, mentre l’imbarco comincia circa 20 minuti prima del volo.

Potete portare in cabina un bagaglio a mano (max 56cm x46 x25) più un piccolo accessorio personale. Sul sito della compagnia Iberia non è indicato il peso massimo del bagaglio a mano ma di solito non supera i 10kg.

Il bagaglio da stiva deve avere un peso compreso tra 23 kg a 32 kg, e non deve superare i 158 cm sommando lunghezza, larghezza e altezza. Se i bagagli da stivare eccedono nel peso, si paga una tariffa per ogni chilo in più che di solito si aggira sulle 60 Euro.

Contatti utili

Per contatti e info utili sui voli Iberia contattate il numero 199 101 191; in alternativa, potrete consultare il sito in italiano https://www.iberia.com/it/.

error: Content is protected !!