Templates by BIGtheme NET
Home / Parchi e bioparchi / L’acquario di Genova, il più grande d’Italia

L’acquario di Genova, il più grande d’Italia

Acquario di Genova

C’è solo un acquario in Europa che supera questo per grandezza, ed è quello di Valencia in Spagna.

L’acquario di Genova è il più grande d’Italia e sicuramente tra i più grandi e belli d’Europa.

Inaugurato nel 1992 in occasione della expo per i 500 anni della Scoperta dell’America, fu progettato dall’architetto Renzo Piano, insieme all’apporto del francese Chermayeff.

Curato nei minimi dettagli, l’acqua con cui viene alimentato (cambiata costantemente) viene prelevata al largo delle coste proprio per garantirne la purezza.

L’entusiasmo di bambini e meno bambini si accenderà intorno alle vasche e ai tunnel sommersi dove camminerete letteralmente in mezzo alle più belle specie marine mai viste.

Il posto

La visita all’acquario comincia dalla prima “vasca”: la Sala Pianeta Blu dove i visitatori vengono informati sulle attività grazie a un video che li prepara al tour guidato negli altri ambienti.

Si entra quindi nella Grotta delle Murene dove potrete ammirare murene, polpi, cavallucci marini e altre specie mediterranee, nella Laguna delle Sirene dove nuotano i lemantini e i pesci gatto dalla coda rossa, Baia degli Squali, Fiume dei Piranhas, Mondo dei Ghiacci dove si ammireranno da vicino pinguini e specie antartiche, Mar Rosso con le tipiche specie locali e si prosegue per tutta una serie di sotto-tematiche marine come Isole Eolie, Spiaggia delle Foche, Barriera Corallina e altre ancora.

Pinguino, Acquario di Genova
Pinguino, Acquario di Genova, Liguria

 

A tutto questo si sono aggiunti negli ultimi tre anni Padiglione Cetacei (una struttura alta come un palazzo di sette piani di cui metà però sommersi) e Padiglione delle Biodiversità, dove si possono immergere le mani nella “vasca tattile” e scoprire così il contatto diretto con le varie specie animali.

Spettacoli ed eventi

All’acquario di Genova le attrazioni per grandi e bambini non mancano e sono davvero emozionanti, tutte!

Nel Padiglione Cetacei, ad esempio, due volte al giorno si possono ammirare i delfini mentre consumano il loro pasto quotidiano alla presenza di un addestratore che risponderà anche alle curiosità e alle domande più tecniche.

Spettacolo dei delfini, Acquario di Genova
Spettacolo dei delfini, Acquario di Genova, Liguria

 

Una volta al mese, poi, viene organizzata la Notte degli Squali, durante la quale un massimo di 35 ragazzini (di età compresa tra 7 e 13 anni) potrà visitare l’acquario di sera e dormire anche sotto la vasca degli squali, imparando così a vincere molte paure ma anche ad amare questi animali definiti troppo facilmente “assassini”.

Ma non solo… l’acquario affitta le proprie sale sommerse anche per cene aziendali, ricevimenti di matrimonio o semplici cenette romantiche, prenotate per tempo!

Ovviamente tanti gli eventi per le scuole, anche laboratori per i più piccini e convegni per i docenti.

Informazioni utili sul parco

Per girare bene tutto l’acquario occorrono due ore e mezza, durante le quali coprirete  27.000 metri quadrati suddivisi su 70 vasche di cui almeno 4 a cielo aperto del Padiglione Cetacei.

In totale le vasche ospitano 15.000 animali di 400 specie diverse che comprendono pesci, mammiferi marini,  invertebrati ma anche uccelli, rettili, anfibi che vivono in ambienti che riproducono quelli originari.

Le aree principali sono sei, ma dentro ciascuna di queste ci sono diversi sotto ambienti che le completano fino a raggiungere il numero di vasche sopra detto.

L’acqua usata viene presa dal mare, inserita in quattro cisterne situate a lato dei due piani e ovviamente accuratamente analizzata e depurata, filtrata e controllata così da garantire la temperatura, il pH e la salinità adeguate.

Phyllorhiza punctata, Acquario di Genova
Phyllorhiza punctata, Acquario di Genova, Liguria

Costo del biglietto e orario di apertura

Comprando i biglietti online si risparmia e si evitano inutili code agli ingressi.

I biglietti costano 25 Euro (ridotto bambini 15 Euro, ridotto per disabili, anziani, militari 21 Euro).

I bambini sotto i 3 anni non pagano.

I prezzi cambiano in base ai percorsi che sceglierete:

  • Dietro le quinte: costo 30 Euro (ridotti: 18 per bambini, 25 disabili, anziani e militari)
  • Acquario con guida: costo 28 Euro (ridotti: 17 per bambini, 24 per disabili, anziani e militari)

Sono possibili degli sconti a seconda se si viene in gruppo, in famiglia, o se si approfitta delle offerte di inizio stagione di solito valide per tutto l’anno di apertura.

E come sempre, comprare online conviene.

Per le guide o per l’accessibilità a persone con disabilità fisiche, basta chiamare i numeri: 010-2345666 oppure 010- 542098 o contattare la email info@incomingliguria.it.

L’acquario apre generalmente dalle 8:30 alle 22:30 ma secondo una suddivisione di orari complessa che fareste bene a consultare direttamente su questo sito: http://www.parchionline.it/parchionline_images/acquario-di-genova-images/acquario-di-genova-calendario-aperture-stagione-2016.jpg .

Il parcheggio dell’acquario costa 2 Euro l’ora dalle 7 del mattino a mezzanotte, e 1 Euro l’ora da mezzanotte al mattino.

Acquario di Genova: come arrivare

Per raggiungere Genova e il suo acquario, in aereo atterrate all’aeroporto di Genova e poi seguite le indicazioni stradali per Genova Ovest, Porto Antico e Acquario.

Se arrivate in auto o in bus, seguite le stesse indicazioni uscendo dall’autostrada e cercando il Ponte Spinola che fa parte appunto del Porto Antico.

Se arrivate in treno dipende dalla stazione a cui scenderete: da Genova Brignole arriverete all’acquario con i bus urbani linea 12 o 13, mentre se arrivate a Genova Principe potete usufruire della moderna metropolitana e scendere alla fermata San Giorgio.

Volendo – e informandovi sui biglietti adatti—potete associare alla visita dell’acquario anche una mini crociera, con CrocierAcquario (costo 47 Euro intero, 23 e 43 ridotti).

Download della mappa dell’Acquario di Genova

Noi di viaggiainformato.com crediamo che possa esserti utile la mappa per la tua visita all’Acquario di Genova, così saprai già orientarti all’interno del parco!

Scarica qui la mappa dell’acquario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!