Templates by BIGtheme NET
Home / Assicurazione viaggi / Viaggiare con la copertura assicurativa “Allianz Global Assistance”

Viaggiare con la copertura assicurativa “Allianz Global Assistance”

Allianz Global Assistance assicurazione viaggi

Indice:

Allianz Global Assistance è un nome che conosciamo bene, lo sentiamo dire spesso, associato a diversi settori della sicurezza legata ai nostri beni materiali ma anche alla nostra salute.

E non poteva mancare, nel panorama delle offerte di questa storica assicurazione, anche la protezione durante i viaggi.

Per essere più specifici, Allianz Global Assistance è una “società europea di servizi finanziari” con sede in Germania (Monaco di Baviera).

Fu fondata a Berlino nel 1890 per poi trasferirsi un secolo dopo presso la sede attuale.

Si espande nell’Europa occidentale e anche in quella orientale (dal 1990 in poi) e attualmente lavora in 70 nazioni diverse con oltre 180.000 dipendenti.

Come funziona l’assicurazione viaggio Allianz Global Assistance

Allianz Global Assistance offre numerose scelte per l’assicurazione del vostro viaggio, a seconda se sia lungo, corto, vacanza o viaggio per lavoro o per studio.

La prima cosa da fare è andare sul sito e visionare tutti i tipi di polizze.

Ci si assicura in viaggio per evitare di perdere bagagli, di subire un furto, ma anche di trovare un hotel diverso o del tutto inadatto rispetto a quanto si credeva e infine se ci si trova ammalati o feriti lontano dall’Italia.

Per tutto ciò Allianz Global Assistance offre: TRAVEL CARE (da 15 euro in su, copre 45 giorni di viaggio con spese mediche anche fuori Europa), TRAVEL BUSINESS (da 35 euro in su, per i viaggi di lavoro) e TRAVEL STUDENT (fino a 180 giorni di viaggi studio, da 45 euro).

Ma anche Travel Long Stay (da 45 a 100 giorni di copertura), Travel Cancel, Travel Fly, Travel Ski per chi ama sciare, Eurocity Weekend per i vostri fine settimana nelle capitali europee e Travel Incoming per chi viene dall’estero in Italia.

Di alcune di queste polizze parleremo in dettaglio più avanti ma potete anche visionarle qui (https://www.allianz-assistance.it/assicurazione-viaggi ).

Si consiglia di richiedere il preventivo, in modo da farsi un’idea.

Avrete poi fino a 30 giorni di tempo per accettarlo e procedere fornendo i dati di: numero partecipanti da assicurare, età, durata del viaggio e destinazione.

Le polizze viaggio Allianz Global Assistance sono per tutti, senza limite di età (tranne che per Travel Student, limite a 30 anni).

Una volta inseriti i dati del viaggiatore (o viaggiatori) vi arriverà una conferma via e-mail con la polizza acquistata e le condizioni generali di assicurazione complete in allegato.

A quel punto, potrete inviare una copia firmata della polizza scegliendo una delle due alternative:

  • via fax al numero +39 02 26624 040
  • via email all’indirizzo polizze@allianz-assistance.it.

Durante il viaggio dovrete sempre avere a disposizione:  numero di Polizza,  tipo di assistenza richiesta, luogo e indirizzo in cui ci si trova,  un recapito telefonico dove poter essere chiamato , nome e cognome e data di nascita dell’assicurato ,  eventuali recapiti e nominativi dei compagni di viaggio.

Per sapere come fare quando è il momento di denunciare un problema ad Allianz Global Assistance, consultate la pagina apposita: https://www.allianz-assistance.it/denuncia-sinistro .

Come si paga

Il pagamento della polizza Allianz Global Assistance può avvenire in molti modi, principalmente con le carte di credito Visa, Mastercard, American Express e con la carta di debito abilitata al circuito Visa Electron o Postepay.

Potete pagare anche tramite conto online Paypal.

Altrimenti dovrete recarvi presso la sede più vicina di Allianz Global Assistance e svolgere tali operazioni al banco.

Allianz accetta anche bonifico bancario o bollettino postale chiamando il Contact Center al numero verde 800.408.804per acquisti entro e non oltre le 48 ore lavorative precedenti la data di decorrenza della polizza”.

Si possono avere degli sconti sui prezzi delle polizze, ma soltanto in certe occasioni e solo per particolari convenzioni.

Obblighi

Come diciamo spesso, l’assicurazione viaggio non è obbligatoria ma fortemente consigliata dal Ministero degli Esteri.

Particolarmente consigliata se organizzate il viaggio da soli (alla giornata, backpackers, in camper…), senza l’ausilio delle agenzie viaggi, e se andate per spedizioni con un certo livello di rischio, ad esempio escursioni in regioni pericolose o in Paesi politicamente instabili.

L’obbligo dell’assicurato è quello di leggere bene la polizza e soprattutto di annotare i documenti da presentare in caso di bisogno (elencati sopra).

Ma è anche suo obbligo far attenzione ai termini, agli errori e al recesso.

Durata, errori e recesso

Con Allianz Global Assistance avete coperture assicurative sul viaggio fin dal momento della firma e per un anno intero, sebbene il singolo viaggio non deve superare i giorni indicati dalle diverse polizze.

Per qualsiasi motivo di annullamento della polizza (avete sbagliato, ve ne siete pentiti, volete pensarci ancora un po’…) il consiglio di Allianz Global Assistance, dal sito, è quello di

avvisare tramite il form online che trovi nella sezione “Comunica con noi”, scegliendo “richiesta chiarimenti”, inserendo la data di stipulazione della polizza e le ultime 4 cifre della carta di credito utilizzata. Dovrai poi inviare via fax al numero +39 02 26624 040 o via e-mail all’indirizzo polizze@allianz-assistance.it una copia firmata della polizza.

 Dopo di che esistono comunque degli obblighi che la compagnia non può trascurare, essa ha infatti il diritto di trattenere l’imposta sostitutiva dell’IVA (solitamente variabile dal 9 al 16% del premio), il contributo SSN (10,50% del premio) e la quota corrispondente ai giorni di cui si è beneficiato della polizza (se non si recede nell’immediato).

Polizza Travel Care, Student, Long Stay, Travel Cancel

Travel Care è la polizza più usata tra quelle di viaggio di Allianz Global Assistance, perché copre con massimale illimitato i viaggi in Italia e all’estero, anche in Paesi dove le cure mediche sono regolate da leggi complesse (USA e Canada).

Oltre a tutelarvi in caso di furto, ritardo, incendio o perdita dei bagagli e di altri dispositivi preziosi (come macchine fotografiche…) vi protegge in tutte le spese mediche per incidenti, problemi di gravidanza e anche eventuali decessi e trasporto salme.

È la più completa e sicura, secondo Allianz Global Assistance, per il vostro viaggio senza pensieri.

La richiesta di un preventivo online Allianz Global Assistance
La richiesta di un preventivo online Allianz Global Assistance

 

Ma per i più giovani e le loro esigenze esiste anche Travel Student che oltre alle spese mediche e pratiche prevede l’assistenza durante il viaggio, la responsabilità civile e la copertura sugli acquisti di prima necessità all’estero, per chi va a studiare.

Long Stay è una polizza che protegge in caso di viaggi di alcune settimane.

Non soltanto offre tutela per le spese mediche e pratiche di viaggio, ma aiuta “chi è rimasto a casa” con attenzione alle loro esigenze mediche e perfino l’invio di artigiani e tecnici in caso di guasti!

Molto interessante anche la polizza Travel Cancel (annullamento viaggio) che entra in vigore quando si deve rincasare prima per colpa di incidenti, malattie, o altri fattori indipendenti dalla volontà dell’assicurato.

Per annullare prenotazioni effettuate tramite compagnie aeree, di navigazione e strutture ricettive alberghiere” la polizza è utilizzabile fino a 21 giorni prima della data di utilizzo del servizio assicurato .

Per maggiori dettagli sugli scoperti e sui tempi di denuncia di questo tipo di sinistri, la pagina apposita sul sito Allianz Global Assistance è più dettagliata (da consultare: https://www.allianz-assistance.it/polizze-assicurative/assicurazione-viaggi/annullamento ).

Le opinioni di chi ha usufruito dei servizi Allianz Global Assistance

A sentire gli utenti sul web i problemi riscontrati con questa compagnia sono diversi.

Consultando più di un forum di viaggiatori, l’opinione sulle assicurazioni Allianz Global Assistance sono quasi sempre negative, con qualche parola ben spesa soltanto a favore di Allianz Travel Care (che assiste i viaggiatori a livello sanitario all’estero).

Il sito della compagnia, comunque, è molto ben fatto e spiega bene ogni mossa da fare prima e dopo il viaggio. Particolarmente chiare le pagine dedicate alle polizze e la pagina “CHI SIAMO” in cui “avvertenze” e “consigli di viaggio” sono elargiti con competenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *